CARATTERISTICHE: concime minerale a lenta cessione a titolo equilibrato in pastiglie di 7,5 grammi caduna
CONFEZIONAMENTO: sacchetti da 50/100 pastiglie o bidoncino da 1000 pastiglie

 

 

 

 


SVA concime lenta cessione pastiglie 01
FOTO 1
Nella concimazione all'impianto delle essenze ornamentali è di solito prevista una concimazione di fondo. Nel caso di piante forestali, in cui spesso non sono possibili preparazioni del terreno, la concimazione deve invece essere apportata direttamente nella buca di impianto ed è consigliabile l'impiego di concime a lenta cessione.


SVA concime lenta cessione pastiglie 02
FOTO 2

In particolare l'impiego del concime confezionato in pastiglie (da 7,5 gr/caduna) rende molto più veloce il dosaggio e limita i problemi per la somministrazione di un eccesso di concime.
1 pastiglia x pianta di 1-3 litri
2 pastiglie x pianta di 3-8 litri


SVA concime lenta cessione pastiglie 03
FOTO 3

Nell'impiego del concime a lenta cessione per la concimazione di piante forestali ed ornamentali è importante tenere presente il diagramma di cessione dei nutritivi a seconda del periodo di distribuzione. Con l'impianto primaverile il concime, rilasciato in funzione di umidità e temperatura, conclude la sua efficacia con la fine dell'estate. 


SVA concime lenta cessione pastiglie 04
FOTO 4

Molto meglio l'impiego all'impianto autunnale in quanto le temperature più basse stagionali consentono un rilascio prolungato fino a tutta la primavera successiva.


SVA concime lenta cessione pastiglie 05
FOTO 5
La formulazione del concime non crea problemi nel contatto diretto con le radici della pianta pertanto può essere semplicemente inserito nella buca di impianto.

 

Purpurea snc
PIANTE E SOLUZIONI INNOVATIVE
VENDITA AD OPERATORI PROFESSIONALI